3 QUESTIONS FOR: Lucas Zito | IsolaDD


Designer's Name: Lucas Zito

Design Studio: Studio i+1

1. What's your mantra every morning when you wake up?

You get what you focus on.

2. Where do you get your inspiration from?

I get my inspirations from all of the issues and dilemmas we face in the context of our societal consequences. Too many of our past decisions have created our present and future problems. It is a great time to be a designer.

3. What are you working on right now?

In my current project Filter Loop, I try to achieve a method based on a circular perspective. This method features a modular machine that deals with the tremendous amount of cigarette filters littered throughout the world. Cigarette filters contain a plastic that can be reprocessed. After being cleaned, the plastic is upcycled into 3D printing filament. Litter has value and when this is value reintroduced in the market, it cuts down on the exploitation of semi-finite resource while participating to the general comfort that offers a cleaned city.

Interview realized on April 15 2020.

ITA

3 QUESTIONS FOR: Lucas Zito | IsolaDD

Nome Designer: Lucas Zito

Design Studio: Studio i+1

1. Qual è il tuo mantra ogni mattina quando ti svegli?

Si ottiene ciò su cui ci si focalizza.

2. Da dove trai ispirazione?

Traggo ispirazione da tutti i problemi e i dilemmi che affrontiamo nel contesto delle conseguenze sociali. Troppe delle nostre decisioni passate hanno creato i nostri problemi presenti e futuri. È un grande momento per essere un designer.

3. A cosa stai lavorando al momento?

Nel mio attuale progetto Filter Loop, cerco di realizzare un metodo basato su una prospettiva circolare. Questo metodo è caratterizzato da una macchina modulare che si occupa dell'enorme quantità di filtri per sigarette disseminati in tutto il mondo. I filtri delle sigarette contengono una plastica che può essere rielaborata. Dopo essere stata pulita, la plastica viene riciclata in un filamento di stampa 3D. I rifiuti hanno un valore e quando questo valore viene reintrodotto sul mercato, si riduce lo sfruttamento delle risorse semi-lavorate, pur partecipando al comfort generale che offre una città pulita.

Intervista redatta il 15 Aprile 2020.

Featured Posts
Archive
Search By Tags