3 QUESTIONS FOR: Wisse Trooster | IsolaDD


© Jeroen Van Der Wielen

Designer's Name: Wisse Trooster

1. The 3 books that every designer should read.

N°1: John Maeda 'The Laws of Simplicity'

Loved the SHE principle: Shrink, Hide and, Embody.

N°2: Donald Norman 'The Design of Everyday Things'

Gave me the insight that my parents might not have been as foolish with the remote control as I thought they were but, that the remote control could have been better designed.

N°3: Alexander Osterwalder & Yves Pigneur 'Business Model Generation'

I believe that a lot of designers, including myself, can benefit from a business boost! A lot of great designs are being made but we need the business part as well to be able to grow.. This book provides great insights into dealing with the business part in a creative way.

2. What are you working on right now?

I can't wait to make the first prototypes for my new Wall lamp I want to launch during Milan Design Week. The wall lamp is made from recycled and recyclable sheet materials from Pyrasied combined with a LED filament light source…

3. In which direction do you think the world of design is going?

Maybe these weeks (or months) will let us shift towards our own communities rather than just aiming to reach out to the world. We might start to work more inclusive and shift our focus a bit more to our own, smaller, environment.

Interview realized on March 28 2020.

ITA

3 QUESTIONS FOR: Wisse Trooster | IsolaDD

Nome Designer: Wisse Trooster

1. I 3 libri che ogni designer dovrebbe leggere.

N°1: John Maeda 'Le leggi della semplicità'.

Ho amato la regola Restringere, Nascondere e Incorporare.

N°2: Donald Norman 'La caffettiera del masochista. Psicopatologia degli oggetti quotidiani'.

Mi ha fatto capire che i miei genitori potrebbero non essere stati così sciocchi con il telecomando come pensavo che fossero, ma che il telecomando avrebbe potuto essere progettato meglio.

N°3: Alexander Osterwalder & Yves Pigneur 'Creare modelli di business'.

Credo che molti designer, me compreso, possano beneficiare di una spinta al business! Si stanno facendo molti grandi progetti, ma abbiamo bisogno anche della parte commerciale per poter crescere... Questo libro fornisce grandi intuizioni per affrontare la parte commerciale in modo creativo.

2. A cosa stai lavorando al momento?

Non vedo l'ora di realizzare i primi prototipi per la mia nuova lampada da parete che voglio lanciare durante la Milano Design Week. La lampada da parete è realizzata con materiali in lamiera riciclata e riciclabile di Pyrasied abbinata a una fonte luminosa a filamento a LED...

3. In quale direzione vedi andare il mondo del design?

Forse queste settimane (o questi mesi) ci permetteranno di spostarci verso le nostre comunità piuttosto che puntare solo a raggiungere il mondo. Potremmo iniziare a lavorare in modo più inclusivo e spostare un po' di più la nostra attenzione sul nostro ambiente, più piccolo.

Intervista redatta il 28 Marzo 2020.

Featured Posts
Archive
Search By Tags