3 QUESTIONS FOR: Rive Roshan | IsolaDD

Every product or installation we present and tell you about the result of the work, history and ideas of a designer, studio or company. Our scouting cannot ignore this: for us the person behind the project is as important as the project itself. That's why, in such a delicate time for the whole world due to the COVID19 emergency, we thought of giving voice to some of Isola Design District's fourth edition designers, so that you start to know them.

3 QUESTIONS FOR is the initiative we launched to share their point of view: we prepared 9 questions for each designer and they had to choose 3 to answer. You will discover questions and answers in the next weeks, through which we want to get closer and closer to the upcoming Milan Design Week that is expected to be different from usual.

The first interview is with Ruben de la Rive Box and Golnar Roshan from the Dutch design studio Rive Roshan, that we met during the last Dutch Design Week with the project Stilled Life, an immersive installation with moments of reflection and visual wonder. In fact, it was one of the most acclaimed installations from the critics and now they are working on something even bigger for Isola Design District!

Designers's Name: Golnar Roshan & Ruben de la Rive Box

Design Studio: Rive Roshan

1. What's your mantra every morning when you wake up?

Work is love made visible

2. What are you working on right now?

We were working on a great installation project in Isola, but that has been put on hold. We are now mainly working on deepening our thinking on what the future should be of our studio, of design and of the way we treat our world. We want to use this time not to panic or let our hearts fill with worry, but instead take a moment of reflection and pause .... to come out wiser when this dark period is over.

3. In which direction do you think the world of design is going?

Design is finding its true purpose: to shape narratives of hope, change and adaptation. It has a progressive power. It can take the problems and challenges of today and create answers for a more balanced and sustainable future.

ITA

3 QUESTIONS FOR: Rive Roshan | IsolaDD

Ogni prodotto o installazione che presentiamo e raccontiamo è il risultato del lavoro, della storia e delle idee di un designer, uno studio o un’azienda. Il nostro lavoro di selezione non può prescindere da questo: per noi la persona dietro al progetto è importante tanto quanto il progetto stesso.

Ecco perché, in un momento così delicato per il mondo intero a causa dell’emergenza COVID19, abbiamo pensato di dar voce ad alcuni dei designer della quarta edizione di Isola Design District, così da cominciare a farveli conoscere.

3 QUESTIONS FOR è l'iniziativa che abbiamo lanciato per raccontare il loro punto di vista: abbiamo preparato 9 domande per ogni designer e dovevano sceglierne 3 alle quali rispondere. Nelle prossime settimane scoprirete domande e risposte, attraverso le quali vogliamo avvicinarci e avvicinarvi ad una Milano Design Week che si prevede quantomeno diversa da solito.

La prima intervista è quella fatta a Ruben de la Rive Box e Golnar Roshan dello studio di design olandese Rive Roshan che abbiamo conosciuto durante la scorsa Dutch Design Week con il progetto Stilled Life, un'installazione coinvolgente che offriva momenti di riflessione e di stupore visivo.

Infatti, è stata proprio una delle installazioni più acclamate dalla critica e per Isola Design District stanno lavorando a qualcosa di ancora più grande!

Nome Designer: Golnar Roshan & Ruben de la Rive Box

Design Studio: Rive Roshan

1. Qual è il tuo mantra ogni mattina quando ti svegli?

Il lavoro è amore reso visibile

2. A cosa stai lavorando al momento?

Stavamo lavorando ad una grande installazione da esporre in Isola, ma è stata messa in attesa. Principalmente adesso stiamo pensando intensamente a quale dovrebbe essere il futuro del nostro studio, del design e al modo in cui stiamo trattando il nostro mondo. Vogliamo usare questo tempo per non farci prendere dal panico o permettere che il nostro cuore si riempia di preoccupazioni, ma vogliamo invece prenderci un momento di riflessione e di pausa.... per uscire più saggi quando questo periodo buio sarà finito.

3. In quale direzione vedi andare il mondo del design?

Il design sta trovando il suo vero scopo: dare forma a narrazioni di speranza, di cambiamento e di adattamento. Ha un potere progressivo. Può prendere i problemi e le sfide di oggi e creare risposte per un futuro più equilibrato e sostenibile.

Featured Posts
Archive
Search By Tags