SENSORIAL SPACE | IsolaDD x Dutch Design Week

During Dutch Design Week, at our exhibition Unlimited Design - Dutch Edition, visitors had the opportunity to experience the world of design at 360 ° through the installations of some designers, international and italian, which are part of the circuit of Isola Design District.

Are you wondering how and which ones?

SOLIDCOLLECTIVE

Project: visible poems

Country: Italy

One of the most important themes in this Dutch Design Week is precisely climate change and the creative agency Solidcollective could only respond with an installation unique in its kind.

The "Visible Poems" project is composed of 5 sceneries that revolve around the theme of nature and artifice, their relationship and how they will always be linked to art, design and poetry.

The colours, plastic "Objets trouvés" of the Mediterranean and natural conglomerates are composed to form memorable sensory messages to the visitor, sensitizing them in such a delicate theme.

GIORGIO FUNARO

Project: Gravity

Country: Italy

The Italian designer and artist, Giorgio Funaro, presented the project "Gravity". An audio-visual sensory installation, where light and sound interact in harmony to delineate a space where the visitor will be catapulted into a state of mind that is typical of contemporary man: loneliness.

In fact, Gravity is a metaphor for human feelings and the feeling of suffocation.

KIM ANDRÉ LANGE

Project: Pupil

Country: Germany

Kim André Lange has brought "Pupil" a rotating light installation, with the aim of attracting attention in urban places, where you need a moment of visual and auditory relaxation. The designed moiré effect creates a dreamlike movement that recalls the moment we stop to look at the clouds or the slow movement of the leaves in the wind. During its 360° cycle, the effect shows many unexpected faces, leading the visitor into an ancestral cradle of feelings and sensations.

WILLIAMS DARUGAR DESIGN

Project: UNKNOWN FLYING OBJECT

Country: Italy - Iran

For this year, Marco Williams Fagioli has brought a new installation, which is the result of a collaboration with Hamraz Darugar. At the center of it will always be the study of the oldest and most enigmatic symbol of human history: The Circle.

They will show, at our exhibition, a collection of metal wall lamps and rings in pure silver, all handmade and unique, that dialogue with the visitor through the form, the material and the light.

Ready to experience design and its shades at the Isola Design District? We are waiting for you at the Pennings Foundation with these talented designers ready to introduce you to their world, come and visit us until October 27!

ITA

SPAZI SENSORIALI | IsolaDD x Dutch Design Week

Durante la Dutch Design Week, alla nostra mostra Unlimited Design – Dutch Edition, i visitatori hanno avuto modo di vivere il mondo del design a 360° attraverso le installazioni di alcuni designer, italiani e stranieri, che fanno parte del circuito di Isola Design District.

Vi state chiedendo come e quali?

SOLIDCOLLECTIVE

Progetto: Visible Poems

Paese: Italia

Uno dei temi più importanti in questa Dutch Design Week è proprio il cambiamento climatico e la Solidcollective non ha potuto che rispondere con un'installazione unica nel suo genere.

Il progetto “Visible Poems” è composto da 5 scenografie che girano attorno al tema della natura e dell'artificio, della loro relazione e di come saranno sempre collegate all'arte, al design e alla poesia.

I colori, gli "objets trouvés" plastici del Mediterraneo e conglomerati naturali sono composti per formare messaggi sensoriali memorabili al visitatore, sensibilizzandoli in una tematica così delicata.

GIORGIO FUNARO

Progetto: Gravity

Paese: Italia

Il designer e artista italiano, Giorgio Funaro, ha presentato il progetto "Gravity”. Un'installazione sensoriale audio-visiva, dove luce e suono interagiscono in armonia per delineare uno spazio dove il visitatore sarà catapultato in uno stato d'animo che è tipico dell'uomo contemporaneo: la solitudine.

Infatti, Gravity è una metafora dei sentimenti umani e della sensazione di soffocamento.

KIM ANDRÉ LANGE

Progetto: Pupil

Paese: Germania

Kim André Lange ha portato "Pupil" un'installazione luminosa rotante, con lo scopo di attirare l'attenzione nei luoghi urbani, dove è necessario un momento di relax visivo e uditivo. L'effetto moiré progettato crea un movimento onirico che ricorda il momento in cui ci fermiamo a guardare le nuvole o il lento movimento delle foglie nel vento. Durante il suo ciclo a 360°, l'effetto mostra molti e inaspettati volti, che portano il visitatore in una culla ancestrale di sentimenti e sensazioni.

WILLIAMS DARUGAR DESIGN

Progetto: UNKNOWN FLYING OBJECT

Paese: Italia - Iran

Per quest'anno, Marco W. Fagioli ha portato una nuova installazione, che è frutto di una collaborazione con Hamraz Darugar. Al centro di essa ci sarà sempre lo studio del simbolo più antico ed enigmatico della storia dell'essere umano: Il Cerchio.

Mostreranno, alla nostra mostra, una collezione di lampade da parete in metallo e anelli in argento puro, tutti realizzati a mano e unici, che dialogano con il visitatore attraverso la forma, la materia e la luce.

Pronti a vivere il design e le sue sfumature all'Isola Design District? Noi vi aspettiamo alla Pennings Foundation con questi talentuosi designer pronti a farvi conoscere il proprio mondo, venite a trovarci fino al 27 di Ottobre!

Featured Posts
Archive
Search By Tags