Isola Design District x Regione Lombardia

Palazzo Lombardia, thanks to the collaboration between Isola Design District and Regione Lombardia, this year will host the Materiæ initiative: a rich series of installations that enhance the subjects.

© Regione Lombardia

What will you find during this Design Week?

Let's start from Terramia, installation by architect Stephanie Chaltiel, which will be the main project of the event. It is a housing prototype that shows how it is possible to build with natural materials like bamboo, earth, sand and clay, using drone spraying technology.

The pavilions created will be open to the public and, on the inside, you will be able to visit the exhibition curated by Alexa Trilla of Archicookture where some ceramics and experimental furnishing accessories by Domaine de Boisbuchet and Federica Cristaudo will be exhibited.

Also at the Palazzo della Regione, for the second year, you will find the Italian-German Chamber of Commerce (AHK Italien) with German Design Corner: Bauhaus +100! A cozy living room that will be set up inside an exhibition container, dedicated to the centenary of the Bauhaus school of architecture, art and design founded by Walter Gropius in 1919.

Moving into the foyer of the Auditorium Testori, you will find IM Inside the Matter, the exhibition project curated by Nicoletta Castellaneta and Giancarlo Lacchin, which will present artists and designers in dialogue on the interpretation of the material, which in this case will be wood, a natural element and sustainable that preserves in various typologies the cultural DNA of the countries of origin.

In Piazza Città di Lombardia you will also find SenseKnit, a multidisciplinary research project of the Material Balance group, of Politecnico di Milano. It is a sensory pavilion that combines tradition, innovation and digital culture in a single project. SenseKnit was entirely made with knitted fabrics, some optimized using the cutting-edge technology of digital knitting, which makes it possible to improve and improve some characteristics of the fabrics.

The scenographic Belvedere of Palazzo Lombardia will host the exhibition LightRevolution, created by ADI - Industrial Design Association - Lombardy delegation. Surrounded by the magnificent skyline that offers the 39th floor, visitors will be able to admire products and images linked to light, coming from the selections of the prestigious ADI Compasso d'Oro award. An iconographic journey on the transformation of society's customs and on the evolution of light sources over time that led to the development of lamps.

But the news does not end here! In fact, many other initiatives will be carried out at Palazzo Lombardia. Discover the complete program on Regione Lombardia’s institutional website!

ITA

Palazzo Lombardia, grazie alla collaborazione tra Isola Design District e Regione Lombardia, quest’anno ospiterà l'iniziativa Materiæ: una ricca serie di installazioni che esaltano le materie.

Cosa troverete durante questa Design Week?

Partiamo da Terramia, installazione dell’architetto Stephanie Chaltiel, che sarà il progetto principale della manifestazione. Si tratta di un prototipo di alloggio che mostra come sia possibile costruire con materiali naturali come bambù, terra, sabbia e argilla, utilizzando la tecnologia di irrorazione con i droni.

I padiglioni realizzati saranno aperti al pubblico e all’interno potrete visitare la mostra curata da Alexa Trilla di Archicookture dove saranno esposte alcune ceramiche e i complementi d’arredo sperimentali di Domaine de Boisbuchet e Federica Cristaudo.

Sempre al Palazzo della Regione, per il secondo anno consecutivo, troverete la Camera di Commercio Italo-Germanica (AHK Italien) con German Design Corner: Bauhaus +100! Un cosy living room che verrà allestito all’interno di un container espositivo, dedicato al centenario dalla scuola di architettura, arte e design Bauhaus fondata da Walter Gropius nel 1919.

Spostandoci nel foyer dell’Auditorium Testori, troverete IM Inside the Matter, il progetto espositivo a cura di Nicoletta Castellaneta e Giancarlo Lacchin, che presenteranno artisti e designer in dialogo sull’interpretazione della materia, che in questo caso sarà il legno, elemento naturale e sostenibile che conserva nelle varie tipologie il dna culturale dei paesi di provenienza.

In Piazza Città di Lombardia verrà posizionato anche SenseKnit, da un progetto di ricerca multidisciplinare del gruppo Material Balance, del Politecnico di Milano. Si tratta di un padiglione sensoriale che unisce in un unico progetto tradizione, innovazione e cultura digitale. SenseKnit è stato interamente realizzato con tessuti a maglia, alcuni ottimizzati usando la tecnologia d’avanguardia del digital knitting, che permette di migliorare e rendere più performanti alcune caratteristiche dei tessuti.

Lo scenografico Belvedere di Palazzo Lombardia, ospiterà invece la mostra LightRevolution, realizzata da ADI - Associazione del Design Industriale - delegazione Lombardia. Attorniati dal magnifico skyline che offre il 39° piano, i visitatori potranno ammirare prodotti e immagini legati alla luce, provenienti dalle selezioni del prestigioso premio ADI Compasso d'Oro. Un percorso iconografico sulla trasformazione dei costumi della società e sull'evoluzione delle fonti luminose nel tempo che hanno determinato lo sviluppo delle lampade.

Ma le novità non finiscono qui! Infatti, altre numerose iniziative saranno realizzate a Palazzo Lombardia. Scoprite il programma completo sul sito istituzionale di Regione Lombardia!

Featured Posts
Archive
Search By Tags