Simona Colombini Manufatti @IsolaDD18

A breath of fresh air in the home-decor, and a charming alternative to the minimalist elegance that tends to define the contemporary interior design: on via Pastrengo, 12, essential materials are used in a completely unexpected way, brought to new life thanks to old manufacturing methods revisited in a modern key, among retro-chic furniture and woven fabrics of natural textile fibres, with distinctive colours and decorations.

Visiting Simona Colombini Manufatti is like entering an old-time space, hidden in the courtyards of Isola, an artisan workshop where the leitmotiv of Rethinking Materials has soon become synonym of aesthetics and craftsmanship, always respecting the tradition by restoring antique furniture and creating precious decorations on walls, fabrics, and even musical instruments.

Although the passion for vintage items and used objects already embodies a winning choice, the technique of the faux tapisserie is the hallmark of Colombini's work, a manual printing process able to enrich the interiors without weighing them down, impressing different motifs on the surfaces, thanks to special rollers with decorative relief patterns. And for Milano Design Week Colombini Manufatti will present #beautifulwalls, its new collection of walls decorated with floral drawings and bohémien themes using soft pastels or brilliant colours. An ancient technique that is not so easy to achieve; a surprising result for its elegance and refinement. A must-see!

________________________________________________________________________________________________________________________________

Una ventata di freschezza nell’home-decor, ed un’alternativa di grande charme all’eleganza minimalista che tende ormai a definire i canoni dell’arredamento contemporaneo: al numero 12 di via Pastrengo, materiali semplici ed essenziali si reinventano in modo del tutto inaspettato acquistando nuova vita e sorprendente attualità grazie ad antichi metodi di lavorazione rivisitati in chiave moderna, tra arredi dal fascino rétro e stoffe in fibra naturale tessute a teleio, pregiate ed uniche, ricercate nelle fattezze, elaborate nelle trame e nei colori.

Perché entrare da Simona Colombini Manufatti è come calarsi in un ambiente d’altri tempi nascosto tra i cortili interni del quartiere isolano, un laboratorio di stile, decorazione e restauro ove il leitmotiv del Rethinking Materials è ben presto divenuto sinonimo di gusto estetico e maestria artigianale, nel pieno rispetto di una tradizione che si rinnova costantemente attraverso la remise en forme di oggetti d’antiquariato e la realizzazione di preziosi decori su pareti, tessuti naturali e persino strumenti musicali.

Nonostante la passione per il vintage e la tendenza al recupero creativo dell’usato incarnino già di per sé un binomio vincente, è la tecnica della faux tapisserie a costituire la cifra stilistica tipica di Colombini Manufatti, un processo di stampa manuale che consente di impreziosire gli interni senza appesantirli, imprimendo sulle superfici motivi diversi nella forma e nello stile grazie ad appositi rulli dotati di trame decorative in rilievo.

Ed è in occasione della Milano Design Week che Colombini presenterà #beautifulwalls, la nuova collezione di pareti decorate a mano con grafismi floreali e pattern bohémien dalle morbide tonalità pastello.

Un gesto popolare, di origini antiche, ma di complessa manualità; un risultato sorprendente per la sua eleganza e ricercatezza. Assolutamente da vedere!

LOCATION

Via Pastrengo 12

WEBSITE

www.colombinimanufatti.com

Featured Posts
Archive
Search By Tags